UIL UNIONE ITALIANA DEL LAVORO - PRIVACY POLICY 

INFORMATIVA 

La U.I.L. – Unione Italiana del Lavoro, Via Lucullo n. 6, 00187 – Roma (in  seguito “Titolare”), in qualità di titolare del trattamento, La informa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (di seguito “GDPR”) che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti: 

  1. Oggetto del Trattamento 

Il Titolare del trattamento raccoglie e tratta i seguenti dati personali: - dati identificativi dell’interessato/a (nome, cognome, luogo e data di nascita, C.F., cittadinanza); - dati di contatto (indirizzo di residenza, e-mail, telefono); -riferimenti di pagamento – dati relativi al luogo lavorativo/azienda ove presta l’attività lavorativa (in seguito “Dati personali” o anche “Dati”) da Lei comunicati in occasione della adesione sindacale; - dati per accedere alla attività di formazione sindacale. 

  1. Finalità del Trattamento 

I Suoi Dati personali sono trattati: 

  1. Per le seguenti Finalità di servizio 
  1. Solo previo Suo specifico e distinto consenso (art. 7 GDPR), per le seguenti Finalità di Comunicazione: 

Le segnaliamo che se è già nostro iscritto/a, potremo inviarLe comunicazioni commerciali relative ai servizi e prodotti del Titolare analoghi a quelli di cui ha già usufruito, salvo Suo dissenso. 

  1. Modalità di trattamento 

Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate nell’art. 4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I Suoi dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato. Il titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque per non oltre 10 anni dalla cessazione del rapporto per le Finalità di Servizio e per non oltre 2 anni dalla raccolta dei dati per le Finalità di Comunicazione. 

  1. Accesso ai Dati 

I Suoi dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui all’art. 2.A) e 2.B): 

 

  1. Comunicazione dati 

Il Titolare potrà comunicare i Suoi dati per le finalità di cui all’Art. 2.A) a Organismi di Vigilanza, Autorità giudiziarie, categorie e strutture territoriali UIL, UIL Confederazione e Enti, Società, Associazioni e strutture collegate ad essa nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge o prevista per Statuto per l’espletamento delle finalità dette. Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento. 

I suoi dati non saranno diffusi e non verranno trasferiti allestero.   

  1. Natura del conferimento dei Dati e conseguenze del rifiuto di rispondere 

Il conferimento dei dati per le Finalità di Servizio di cui all’art. 2.A) è obbligatorio. In loro assenza, non potremo garantirLe i Servizi dell’art. 2.A).  Il conferimento dei dati  per le Finalità di Comunicazione di cui all’art. 2.B) è invece facoltativo. Può quindi decidere di non conferire alcun dato o di negare successivamente la possibilità di trattare dati già forniti: in tal caso, non potrà ricevere newsletter, comunicazioni commerciali e materiale pubblicitario inerenti ai Servizi offerti dal Titolare. Continuerà comunque ad avere diritto ai Servizi di cui all’art. 2.A). 

  1. Diritti dell’interessato 
  1. Modalità di esercizio dei diritti 

Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando: 

  1. Tempi di conservazione dei dati e altre informazioni 

 

Con riferimento ai dati personali oggetto del Trattamento per Finalità di cui al punto 2, gli stessi saranno conservati nel rispetto del principio di proporzionalità e comunque fino a che non siano state perseguite le finalità del trattamento o fino a che – se precedentemente – non intervenga la revoca dl consenso specifico da parte dell’interessato/associato UIL, il tutto non oltre 1 anno dalla chiusura del rapporto. 

 

  1. Titolare, Data Protection Officer e Responsabile del trattamento. 

Il Titolare del trattamento è UIL Unione Italiana del Lavoro, Via Lucullo n. 6, 00187 – Roma. Il Responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer), Avv. Massimo Pineschi, è reperibile presso la sede legale della UIL Unione Italiana del Lavoro, in Roma, Via Lucullo n.6 e raggiungibile al seguente indirizzo e-mail: rpd@uil.it. 

L’elenco aggiornato dei responsabili del trattamento è custodito presso la sede legale del Titolare del trattamento. 

In relazione alle politiche della privacy della UIL Unione Italiana del Lavoro e alla presente informativa che dichiaro di avere letto e compreso, esprimo il consenso al trattamento dei dati raccolti, ivi compresi quelli sensibili, per tutte le finalità e con le modalità descritte.